27 maggio 2016

EMMA FASSIO: QUANDO I FILATI SORRIDONO

Ve lo devo proprio dire: a me Emma Fassio mette di buon umore.

Le sue tazze da tè bianche, variopinte, nude o rivestite augurano quotidianamente il buongiorno alla rete. 

01

 I suoi fiori portano colore persino nelle giornate più grigie.

01

E le sue mises sempre diverse, incorniciate puntualmente dal noto specchio, ricordano che basta poco per dare un tocco di originalità al proprio look. 

01

Di Emma conosciamo praticamente tutto: il gatto Bonny, il carciofo gigante, le borsine, i piedi, il lavoro al pc. 

01

Conosciamo, naturalmente, l’amore incondizionato per la maglia.

Sempre, da sempre, ovunque, comunque. 

01

 

Abilità, bravura, competenza, indubbiamente, ma direi soprattutto passione.

Quella che l’ha portata da qui …

 

Eccomi, mi sto applicando e questo è il mio primo post …

Amo lavorare a maglia, ho sempre tremila progetti per la testa e vorrei possedere quattro mani per lavorare il doppio.

La parte più divertente è lavorare e inventare il modello in corso d’opera.

(16 febbraio 2009: Primo post – first post, qui)

 

… fino a qui.

 

01

 

(26 maggio 2016)

 

Ed entusiasmo.

Quello che riesce a trasmettere alle persone che la seguono, che da lei imparano e che ai suoi lavori si ispirano.

 

01

 

Sono tante, tantissime…

 

01

 

… e hanno dato vita ad un gruppo dove si respira divertimento, armonia, condivisione.

 

02

 

La stessa atmosfera, che ho percepito io ad Abilmente Vicenza nel febbraio scorso,

 

01

 

quando, in attesa che Emma si liberasse, ho gironzolato nel suo stand, ammirando l’abilità delle molte signore al lavoro.

Mani che si muovevano svelte, fili che si intrecciavano, dando vita a piccoli capolavori, chiacchiere con amiche sempre nuove, risate di chi aveva tutta l’aria di divertirsi un mondo.

Profumo di creatività insomma.

 

Ascoltare Emma, ve lo garantisco, è come ricevere una scossa elettrica: così tanta è l’energia che sprigiona!

Volete provare?

 

03

 

Giornate piene le sue ad Abilmente, lavoro e divertimento mescolati insieme. Il massimo che si possa chiedere.

 

01 

Le capiterà mai di riposare?

 

01

 

Buon notte, Emma!

 

 

Potete trovare Emma Fassio:

sul suo blog Emma Fassio knitting

sul suo profilo Facebook

sulla sua pagina Facebook

su Google+

su Twitter

su Pinterest

su Instagram

su Ravelry

 

© Federica Redi

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni tuo commento è una coccola per il nostro cuore!