28 settembre 2016

FRANCESCA BLASI: ESSERE SHABBY FUSION


Immaginiamo un habitat che ci corrisponda completamente, dove forme, arredi, colori, materiali, rispettino le nostre scelte liberate dagli obblighi.

Uno spazio che ci rappresenti e dove ogni singolo dettaglio sia in risonanza perfetta con il nostro modo di essere più autentico.
“Viviamo in un mondo in continua e velocissima evoluzione: la casa e gli spazi che ci ospitano tutti i giorni rimangono luoghi intimi per ciascuno di noi, nei quali poter ritrovare sé stessi ed alleviare le tensioni”.
 F. Blasi

La consapevolezza che la qualità del nostro benessere sia direttamente proporzionale all’ambiente in cui viviamo ci consente di intraprendere la ricerca di una nuova armonia. Dobbiamo solo decidere quando ed affidarci a chi “sa fare per stare bene”.


Chi è Francesca Blasi in 100 parole.
 
Maestra d’Arte, Architetto e mamma. Specializzata in progettazione e restyling di case e hotel in stile provenzale e country chic, è ideatrice dello Stile Shabby Fusion. Autrice di libri, “Shabby Fusion” alla sua 2° edizione e “La magia del Natale”, e del portale in video HOME DECOR, unico portale in Europa che raccoglie professionalità diverse del settore. Collabora con il portale di Leonardo Case e Stili con una rubrica su Interior e Decorazione. Cura e gestisce allestimenti di negozi, mostre d’arte e spazi espositivi. Organizza e coordina Workshop di Interior e Decorazione in collaborazione con professionisti, atelieristi ed artisti nazionali.

Federica ed io abbiamo avuto il piacere di incontrarla lo scorso ottobre a Florence Creativity. Lei, solare e disponibile (nonostante il non trascurabile dettaglio che di lì a poco avrebbe tenuto un corso…), accetta di fermarsi qualche minuto a raccontarci un po’ di lei.

 
Hai scritto un libro “Shabby Fusion”, ci spieghi cosa vuol dire Shabby Fusion?

Si, con piacere! Lo Shabby Fusion è uno stile di recupero che valorizza l’armonia dei colori all’interno dell’ambiente attraverso l’utilizzo di tecniche shabby, questo in estrema sintesi.
E’ uno stile che nasce da un’esigenza che ho avuto io in prima persona alla quale ho risposto con una passione.


In un momento abbastanza complicato della mia vita, in cui vivevo molto lo stress di un lavoro impegnativo e poco gratificante, con l’arrivo dei miei bambini è diventato tutto più complicato e l’esigenza di rilassamento, pace, di trovare una dimensione nuova è diventata una necessità. Queste dimensioni di benessere e di ritrovata armonia con me stessa e con l’ambiente le ho trovate nella mia passione per le tecniche shabby e così è successo che mi sono immersa in questo bellissimo mondo della creatività.   
 

Mi ha colpito molto di te questa idea che porti avanti: trasformazione di se stessi attraverso la trasformazione degli ambienti che ci circondano. Creazione d’atmosfere vuol dire ritornare ad appropriarsi di sé e del proprio habitat interiore ed esteriore?

Si, assolutamente. E’ un’idea che nasce da un’esperienza vissuta in prima persona. Ripensare gli spazi in cui si vive, riconoscerne le potenzialità, aiuta a cambiare. Avendo sperimentato su me stessa i benefici della trasformazione ad un certo punto mi sono detta: perché non essere d’aiuto anche per altri?
 
 
Quindi partire dalla casa per ripensare se stessi?

Si, per trasformare la propria vita, acquisendo nuova autostima. Quell’autostima che succede di perdere, ad esempio, svolgendo lavori non allineati al proprio modo di essere.
La creatività libera, ci mette in contatto con quella parte di noi un po’ bambina… Usare la creatività come tecnica di rilassamento consente di sviluppare e realizzare molto di più di ciò che resta nel campo del visibile …

 

Come si trasforma la propria passione in lavoro?

Ma… si fa… con i miei corsi di formazione cerco di aiutare in questo. Perché i sogni non bastano, ci vuole concretezza e competenza, se si vuole trasformare la propria passione in business. Occorre creare le condizioni per farcela.
Non è difficile, ma ci vuole formazione e strategia. Io mi sono formata per questo: prima negli Stati Uniti e poi qui in Italia con i migliori formatori che ci sono attualmente sulla piazza…

 

Hai investito dunque…

Ho investito. Non mi sono improvvisata. Ho strutturato e pensato in primis a come potevo salvare me dall'ambiente che mi circondava ma non mi corrispondeva più, nel quale non stavo bene. Ad un certo punto, dopo aver salvato me, mi son detta: ora voglio aiutare gli altri! Ed eccomi qui con più di 20 collaboratori a portare in tutta Italia i miei corsi.


La cosa straordinaria è che i miei collaboratori sono persone affini, sensibili, persone che hanno fatto proprio il valore ed il significato di questo progetto. Se volete provare a fare qualche domanda ad uno di loro … non so cosa vi diranno ma non potranno che rispecchiare l’essenza di quello che portiamo avanti insieme.
Io mi commuovo ogni volta che li sento.

 

Grazie Francesca! Ci accompagni a fare un giro nello stand di Creazione d’atmosfere?

Molto volentieri…


 
Francesca Blasi

 
 
 
 
 
 
 
© Fabiola Di Girolamo

2 commenti:

  1. Altro centro...brave. complimenti da angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Angy.
      Facile fare centro, quando ci sono storie così interessanti da raccontare.

      Federica

      Elimina

Ogni tuo commento è una coccola per il nostro cuore!