26 febbraio 2017

RIFIUTI

05

La spazzatura è una grande risorsa nel posto sbagliato,

a cui manca l’immaginazione di qualcuno,

perché venga riciclata a beneficio di tutti.

(Mark Victor Hansen)

 

Uno

01

Blue collection

 

Stuart Haygarth

Artista, designer, fotografo inglese, il cui principale obiettivo è quello di elevare gli oggetti banali e gettati via ad opere d’arte.

Dalla casualità e dallo spreco nasce l’ordine e la simmetria.

Il suo progetto Strand si realizza dopo aver setacciato la costa inglese da Gravesend a Land’s End e dopo aver raccolto ogni singolo oggetto abbandonato, che, riportato in studio, è stato suddiviso per colore e per tipologia.

I vari oggetti, in un secondo tempo, sono stati riutilizzati per dare vita a lavori colorati, fantasiosi ed estremamente interessanti.

Vecchi oggetti, che raccontano nuove storie.

Queste storie sono state successivamente raccolte in un libro.

http://www.stuarthaygarth.com/

 

 

Due

02

Trash People

 

HA Schult

È un artista tedesco molto conosciuto per le sue installazioni create con la spazzatura. Convinto sostenitore della causa ecologista, utilizza i rifiuti per portare avanti una riflessione critica sulla nostra società dei consumi e dello spreco.

Il suo motto è We produce trash, are born from trash, and will turn back into trash.

La sua arte viene definita Aktionskunst, cioè arte-azione.

Il suo Esercito di Rottami (Trash People) è formato da un migliaio di soldati creati con la spazzatura che noi produciamo. È formato da figure umane, alte quasi due metri, composte da vari tipi di rottami compressi.

Da vedere il video THE LONG BREATH - The Journey of the Trash People.

http://www.haschult.de/

 

 

Tre

03

Brotes (Shoots)

 

Alejandro Duran

Artista messicano multimediale, che opera a New York.

Attraverso installazioni, foto e video, analizza il rapporto dell’uomo con la natura, mettendo particolarmente in luce l’impatto invasivo della società dei consumi sul mondo naturale.

Il suo progetto Washed Up prevede la creazione di opere d’arte temporanee, con i rifiuti che l’artista trova in determinati ambienti e che non necessariamente vengono spostati, ma vengono elaborati, dipinti e messi in evidenza.

Le correnti marine fanno sì, che sulle coste del Messico arrivino rifiuti provenienti da circa 50 paesi del mondo.

http://www.alejandroduran.com/

 

 

Quattro

04

Capretta

 

Bordalo II

Artur Bordalo, in arte Bordalo II (cioè Bordalo Segundo), è un artista portoghese molto conosciuto, esponente di spicco di quella che viene definita Trash Art.

La spazzatura viene trasformata in spettacolari sculture 3D, che paiono quasi scenografie per film di fantascienza.

Su intelaiature di legno o di metallo vengono create, con i rifiuti più diversi, le figure desiderate, che poi vengono dipinte o verniciate con gli spray.

L’avvicinamento dell’artista a questo tipo di materiale è stato abbastanza casuale. Non sono mai stato un tipo particolarmente organizzato, lasciavo sempre in giro un sacco di rifiuti, come le plastiche che avvolgono le tele o i barattoli di vernice. Un giorno ho semplicemente cominciato a incollare insieme tutti quei pezzi e il risultato mi è piaciuto. Così ho cominciato a sperimentare.

Il suo progetto più famoso si chiama Big Trash Animals.

La capretta della foto è stata realizzata alla Stazione San Pietro di Roma nell’ambito del Forgotten Project, un progetto urbano che punta a evidenziare alcune zone trascurate o abbandonate della capitale, dando loro nuova luce con interventi artistici di grande effetto.

http://www.bordaloii.com/

 

 

Cinque

05

Westgate

 

Cyrus Kabiru

Artista emergente autodidatta, opera e vive a Nairobi.

Ha una vera e propria passione per gli occhiali. Un amore nato come reazione al divieto del padre di possedere veri e propri occhiali.

I suoi occhiali sono in realtà delle vere e proprie sculture dette C-Stunners. Decisamente eccentrici, non passano di sicuro inosservati. Di dimensioni considerevoli sono, a volte, delle vere e proprie maschere.

Metallo e rifiuti elettronici sono i suoi materiali preferiti.

Qui una splendida carrellata delle sue creazioni.

http://www.ckabiruart.daportfolio.com/

https://www.facebook.com/cyrus.kabiru

 

 

5xwhat? + 5xwho? + 5xwhere? + 5xwhy? + 5xhow?

=

5xcreativity!

 

© Federica Redi

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni tuo commento è una coccola per il nostro cuore!