16 novembre 2017

ABILMENTE IN MOSTRA: LUNGO LA VIA FRANCIGENA

IMG_4025Via Francigena

Non è abbastanza fare dei passi che un giorno ci condurranno alla meta,

ogni passo deve essere lui stesso uno meta, nello stesso momento in cui ci porta avanti.

(Goethe)


Sono ad Abilmente e sono pronta a prendere la macchina del tempo, per fare un viaggio nel tempo con destinazione anno 1000 d.C.

La macchina del tempo è la mostra, presente in fiera, organizzata da Quilt Italia. Il perché la mia destinazione sia proprio l’anno 1000 è presto detto: il tema della mostra è la Lungo la Via Francigena, che vede la sua nascita proprio attorno al VII secolo, quando ci fu la necessità di collegare, tramite una via sufficientemente sicura, il regno di Pavia a Roma.

Una via, che intorno all’anno 1000 assunse un’importanza strategica per i pellegrini che volevano raggiungere Roma.

IMG_4034Via Francigena

Originariamente era chiamata Via di Monte Bardone, ma con la dominazione longobarda, che lasciò il posto a quella dei Franchi, il nome venne modificato appunto in Via Francigena e proprio con i Franchi crebbe il traffico lungo la via che divenne transito di mercanti, eserciti e pellegrini.

E io, nei panni di un pellegrino, comincio il mio percorso.

Il mio viaggio è lungo e tortuoso, pieno di insidie e di tranelli, ma chiaro è il traguardo finale, il mio punto d’arrivo.

IMG_4026Via Francigena

Tanti pellegrini sono passati prima di me e tanti ne passeranno ancora con il loro saio e il loro fardello.

IMG_4027Via Francigena

Il viaggio è lungo, complesso e difficile, ma non c’è fretta, non è necessario arrivare rapidamente alla meta.

Lungo il percorso, poi, ci sono luoghi di accoglienza e di ristoro.

IMG_4028Via Francigena

La strada è a tratti dissestata e non è per nulla facile percorrerla.

IMG_4031Strada

I viandanti che incontro si aiutano a percorrere la via con dei lunghi bastoni e spesso si fermano a parlare.

IMG_4033Via Francigena

Il mio viaggio è quasi arrivato al termine.

IMG_4037Via francigena

I piedi cominciano a farmi male, ma la felicità di raggiungere la meta non è quantificabile.

IMG_4040 Via Francigena

Ora che il mio viaggio è finito, non mi tocca altro da fare che prendere di nuovo la macchina del tempo, ritornare al presente e portare per sempre con me il ricordo di questo bellissimo viaggio.

IMG_4032Via Francigena


Lungo la Via Francigena

Quilt Italia


© Barbara Fanelli